Come Rassodare la Pelle . Avere la pelle soda è una delle prerogative di coloro che desiderano un corpo perfetto, tonico e asciutto, ma è anche una delle cose più difficili da raggiungere senza un impegno costante e una determinazione senza pari. Molto spesso la pelle appare flaccida e cadente dopo un cambiamento di peso a causa della perdita di elasticità e tonicità dei tessuti.

come rassodare la pelle

le diete troppo drastiche sono le responsabili della repentina perdita di peso e questo porta inevitabilmente alla interruzione della produzione delle fibre di collagene. Per stimolarne nuovamente la produzione e rassodare la pelle occorre intervenire con programmi mirati che prevedono, oltre naturalmente ad una regolare attività fisica specifica per il rassodamento, anche una dieta equilibrata e alcuni accorgimenti estetici che aiutano a riconquistare tono e vigore.

COME RASSODARE LA PELLE
COME RASSODARE LA PELLE

Rassodare pelle dopo dimagrimento

Dopo un eccessivo dimagrimento è possibile che la pelle rimanga cadente, soprattutto nelle zone dove il grasso era maggiore. Le zone più colpite generalmente sono fianchi, braccia, cosce, addome: qui i segni del rilassamento della pelle sono più evidenti e sono comunque anche quelli che danno più problemi. Per rassodare la pelle dopo il dimagrimento seguite alcune pratiche estetiche correttamente e non demordete, se siete costanti i risultati arriveranno. Ecco alcuni consigli molto efficaci proposti dal nostro Centro Estetica Indaco

SCRUB CORPO – Utile ed efficace per rassodare la pelle dopo una dieta drastica, lo scrub esercita un’azione purificante dell’epidermide specie se unito a trattamenti di balneoterapia specifici.
Trattamenti personalizzati: Permettono alla circolazione di riattivarsi e possono essere eseguiti sia manualmente andando a creare delle programmazioni personalizzate tra una vasta gamma di trattamenti specifici per l’inestetismo con frequenza di una volta la settimana che con il macchinario LPG ENDERMOLOGIE con frequenza di due volte la settimana.
Nella nostra pagina centro MASSAGGI roma puoi visionare tanti massaggi con oli elasticizzanti – Oltre alle creme anche gli oli elasticizzanti sono efficaci per rassodare la pelle. Massaggiare con dolcezza migliora l’aspetto di cosce, braccia e addome e rende la pelle più liscia e morbida. Il massaggio è in ogni caso una pratica particolarmente consigliata per rassodare con efficacia e va sempre eseguito correttamente sia nel caso di spalmare oli che creme.

COME RASSODARE LA PELLE

Rassodare pelle pancia dopo dimagrimento

Mantenere la pelle tonica e soda dopo aver perso molti chili non è facile ma con un po’ impegno e alcuni suggerimenti utili potete ottenere grandi risultati. Non bisogna arrendersi alle prime difficoltà e bisogna insistere: l’impegno e la costanza sono due prerogative importanti per poter affrontare un programma di rassodamento nel migliore dei modi. Seguite questi consigli per evitare di ritrovarvi con la pelle cadente e abbinate un’alimentazione adeguata e una regolare attività fisica per potenziare i risultati.
come rassodare la pelle con prodotti per il corpo – Trattate la pelle della pancia dopo il dimagrimento con dolcezza e utilizzate prodotti per il corpo che ammorbidiscono e la rendono liscia e levigata. Scegliete bagnoschiuma non aggressivi e che rispettano il vostro ph e scartate i prodotti ricchi di solfati.

come rassodare la pelle con creme idratanti e al collagene – Utilizzate creme idratanti e al collagene da spalmare sulla pancia e far assorbire completamente. Per fare effetto, infatti, le creme devono penetrare in profondità e se le applicate con costanza l’aspetto della pelle migliorerà visibilmente.
come rassodare la pelle con trattamenti estetici – Regalarsi qualche coccola gratifica la mente e aiuta il corpo a trarre maggiore beneficio dai trattamenti. I trattamenti estetici sono un’invenzione straordinaria per rassodare la pelle della pancia dopo il dimagrimento, bisognerebbe fare qualche massaggio specifico e gli eccezionali impacchi di alga. Questi trattamenti stimolano la circolazione, rivitalizzano la pelle e al tempo stesso la tonificano e rassodano la pancia.
Idratatevi con l’acqua – La pelle deve essere ben idratata per apparire tonica e soda. Abbiate cura di bere molta acqua e la pelle apparirà elastica e luminosa.

Rassodare la pelle

Oltre ad adottare una dieta sana è necessario praticare esercizi adeguati per rassodare la pelle. Ecco alcuni esercizi da fare per rassodare la pelle delle braccia e delle gambe.

Eseguite dei piegamenti sulle braccia: sdraiatevi a terra e sollevatevi in modo le braccia siano l’unico punto di appoggio del corpo.

Mettetevi in piedi e con le gambe divaricate all’altezza dei fianchi; prendete una palla di gommapiuma e mettetela tra la mano destra e la parte esterna della gamba destra. Esercitate una leggera pressione sulla gamba con la mano. Ripetete 20 volte e poi eseguite gli esercizi con l’altra parte del corpo.

come rassodare la pelle

Sedetevi su una sedia con le gambe leggermente allungate, portate i glutei in avanti, sollevateli e abbassate il busto. Quando i gomiti formano un angolo di 90 gradi, sollevare di nuovo il busto e ritornare nella posizione iniziale.

come rassodare la pelle

Da seduti, portare un manubrio impugnato con entrambe le mani sopra la testa, tenendo i gomiti vicini alle orecchie, poi abbassare gli avambracci dietro la testa tenendo i gomiti in avanti. Mettete la schiena dritta, separate i piedi a circa 20 centimetri e abbassate il busto fino a che le cosce non sono parallele al pavimento. Tornate lentamente alla posizione iniziale e ripetete 20 volte.

Divaricate le gambe all’altezza dei fianchi, inspirate e portate un piede in avanti. Sostenete la gamba posteriore sulle punte, mentre flettete il ginocchio in direzione del corpo. Con la colonna dritta evitate che il ginocchio anteriore superi l’angolo retto o la punta del piede, abbassate il corpo e posizionate la gamba anteriore con la coscia parallela al pavimento.